26/10/17

LU-VE: RISULTATI TRIMESTRALI

COMUNICATO STAMPA
LU-VE: FATTURATO PRODOTTI + 13,4%
PORTAFOGLIO ORDINI RECORD €40,4 MILIONI

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato:
1.    di pubblicare trimestralmente il fatturato prodotti consolidato e il portafoglio ordini consolidato, approvando tali dati al 30 settembre 2017:
-        Fatturato prodotti: €196,9 milioni (€173,5 milioni al 30 settembre 2016: +13,4%; a parità di perimetro: + 3,3%), in miglioramento rispetto alla crescita realizzata al 30 giugno 2017 (pari al 2,6%);
-        Portafoglio ordini: €40,4 milioni (€29,3 milioni al 30 settembre 2016: +37,7%; a parità di perimetro + 25,9%);
2.    l’ampliamento del sito produttivo in Polonia;
3.    un programma di acquisto di azioni proprie.

Uboldo, 26 ottobre 2017 – A seguito della riunione del proprio Consiglio di Amministrazione, tenutasi in data odierna, LU-VE comunica quanto segue.
1.        Informazioni finanziarie periodiche aggiuntive
Il Consiglio di Amministrazione di LU-VE ha deliberato, in coerenza con il quadro normativo di riferimento, di pubblicare, trimestralmente, entro 45 giorni dalla chiusura del periodo, alcune informazioni periodiche aggiuntive, in forma volontaria e al fine di garantire al mercato un’informazione più tempestiva e puntuale sul proprio andamento.
In particolare, ha valutato che le informazioni rilevanti che permettono una rappresentazione sintetica del proprio business siano costituite dai dati consolidati relativi al fatturato prodotti (includente il solo dato relativo ai ricavi derivanti dalla vendita dei prodotti, e non i ricavi diversi) e al portafoglio ordini.
Tali informazioni saranno espresse in forma quantitativa e coerente con le medesime informazioni già fornite in sede di Relazione finanziaria annuale e semestrale.
Il Consiglio di Amministrazione ha altresì approvato i dati con riferimento al 30 settembre 2017:
-        il fatturato prodotti è pari ad €196,9 milioni, (+ 13,4% rispetto al 30 settembre 2016; a parità di perimetro + 3,3%); al 30 giugno, il valore del fatturato prodotti era pari ad €130,7 milioni, (+12,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; a parità di perimetro: +2,6%);
-        il portafoglio ordini segna il massimo storico del Gruppo ed è pari a €40,4 milioni (+37,7% rispetto al 30 settembre 2016; a parità di perimetro +25,9%); al 30 giugno, il valore del portafoglio ordini era pari ad €36,2 milioni.
*  *  *
2.    Ampliamento del sito in Polonia
Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato l’investimento per l’ampliamento del sito produttivo della controllata Sest-LUVE Polska in Polonia.
Il piano di investimento complessivo, il cui completamento è previsto entro il 2021, ha un valore stimato di €36 milioni e si realizzerà su un terreno nel parco economico di Gliwice di circa 60.000m2 (acquistato nel mese di maggio per €2,4 milioni), e prevede la costruzione di uno stabilimento produttivo di circa 20.000 m2 coperti (per circa il 50% dell’investimento complessivo) e l’acquisto di impianti e macchinari. La realizzazione dell’investimento è subordinata all’ottenimento, da parte delle autorità competenti, dell’approvazione definitiva al progetto di costruzione presentato. L’inizio dei lavori è previsto nel mese di novembre.
L’obiettivo strategico di questo investimento è l’aumento e la razionalizzazione della capacità produttiva del Gruppo, al fine di meglio cogliere le opportunità di crescita del mercato.
*  *  *
3.    Programma di acquisto di azioni proprie
Il Consiglio di Amministrazione di LU-VE ha inoltre approvato il programma di acquisto di azioni proprie da destinarsi a magazzino titoli, in forza e nei limiti della delibera assunta dall'assemblea degli azionisti del 12 aprile 2017 (i cui termini sono stati resi noti con comunicato stampa in pari data), determinando che:
-        il programma avrà durata di sei mesi, a decorrere dalla data odierna e fino al 26 aprile 2018, restando inteso che gli acquisti saranno sospesi nel periodo di 30 giorni antecedente l’approvazione dei dati finanziari annuali;
-        gli acquisti potranno essere effettuati fino al raggiungimento del quantitativo massimo di n. 250.000 azioni proprie, pari all’1,1244% del capitale sociale (tenendo conto anche delle n. 111.750 azioni proprie già in portafoglio, pari allo 0,5026% del capitale sociale);
-        il prezzo massimo di acquisto dovrà essere non superiore a € 16, e che, comprensivo degli oneri accessori di acquisto dovrà essere, come minimo, non inferiore del 20% (venti per cento) e, come massimo, non superiore del 10% (dieci per cento) al prezzo ufficiale delle contrattazioni registrate sul mercato di quotazione del titolo il giorno di mercato aperto precedente l’acquisto e, in ogni caso, conforme alle indicazioni di determinazione del corrispettivo previste dalle prassi di mercato ammesse o dalla normativa vigente. Conseguentemente l’esborso massimo per l’acquisto delle azioni ordinarie non potrà essere superiore ad € 2.212.000.
Il programma sarà attuato a partire dalla data odierna; le operazioni di acquisto saranno effettuate sul Mercato Telematico Azionario (MTA) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., per il tramite intermediari abilitati (la Società ha attualmente in essere un contratto con Intermonte SIM S.p.A.).
*   *   *
Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari Eligio Macchi dichiara, ai sensi del comma 2 articolo 154bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.
 https://www.luvegroup.com/it/news/34